Domande frequenti - Mani Unite
 

Domande frequenti

Domane Freq.JPG
Le risposte alle domande più frequenti sul programma di
adozione a distanza

Di seguito troverai le risposte alle domande più frequenti sul programma di adozione a distanza.   
Nel caso ti occorrano altre informazioni, chiamaci ai seguenti numeri: 
0432 1845007 - 348 2661321
oppure manda un e-mail: info@maniunite.org 
  
1. Mani Unite
2. L'adozione a distanza
3. La comunicazione con i bambini 


1. Mani Unite

 

Chi è Mani Unite e quali sono gli obiettivi?

Mani Unite è un'associazione costituita in Mozambico da persone che da molti anni hanno fatto del sostegno alla condizione giovanile la loro ragione di vita. L'identità africana di Mani Unite insieme all'esperienza, alle motivazioni sociali e all'elevata professionalità raggiunta in  centinaia di programmi realizzati, garantisce interventi certi e sostenibili per lo sviluppo della condizione minorile e delle comunità locali.

Obiettivo di Mani Unite è quello di assicurare, al maggior numero possibile di bambini africani, i diritti primari come l'istruzione e la salute, offrendo loro la possibilità di un futuro dignitoso nel loro Paese.

 

Qual è il principio ispiratore?
 
"Garantire ai bambini poveri dei Paesi in via di sviluppo in Africa, ed in particolare del Mozambico, istruzione, opportunità e dignità per essere protagonisti del loro futuro".
Questo è l'obiettivo programmatico delle nostre iniziative che, in termini pratici, significa garantire l’istruzione e una corretta nutrizione. Diritti che a molti bambini, in molti paesi del mondo, vengono oggi negati.
Tutto questo viene realizzato attraverso la collaborazione di personale qualificato e motivato, che si prende cura di assicurare quanto necessita ai beneficiari dei programmi di sostegno.

 

Come interveniamo?
 
Realizziamo interventi di sviluppo rivolti ai minori, alle loro famiglie e alle loro comunità attraverso l'adozione a distanza, una tipologia di sostegno che consente l'accesso all'istruzione e alla nutrizione.
I programmi di adozione a distanza realizzati da Mani Unite prevedono:

    • la distribuzione del materiale scolastico necessario allo studio;
    • la distribuzione di indumenti ed oggetti di uso domestico per le famiglie 
    • una corretta alimentazione nei casi di malnutrizione.
 
 

 
Cosa differenzia questa iniziativa rispetto alle altre e come informiamo sul nostro operato?

Premesso che ogni iniziativa volta a prestare aiuto a chi è in condizioni di povertà merita rispetto ed approvazione, in un contesto ricco di proposte di adozione a distanza, Mani Unite si avvale dell'esperienza maturata dal proprio staff in molti anni di attività svolta a favore dei minori e delle loro comunità, incoraggiando la visita al bambino sostenuto e offrendo la possibilità di contattare i volontari che operano direttamente sul campo.
 

Com'è composta la nostra struttura?
 
La struttura è semplificata per evitare costi addizionali e diminuire le spese di gestione. Evitiamo, per quanto possibile, spese di pubblicità e cerchiamo di favorire, tra i nostri sostenitori, un senso di  appartenenza alle attività dell’associazione avvalendoci, per quanto possibile, del volontariato.
 
Mani Unite collabora con le istituzioni governative (Ministero dell’Educazione del Mozambico) e religiose, gestendo direttamente gli interventi o assicurandone la supervisione.
 

La donazione è deducibile?
 
Mani Unite è iscritta all'anagrafe delle Onlus e pertanto la donazione è deducibile. Per saperne di più.
 2. L'adozione a distanza


Qual è il contributo per l'adozione a distanza e come avviene il versamento?

Per adottare un bambino a distanza bastano 65 centesimi al giorno (20 euro mensili), per il sostegno ad un alunno 50 centesimi al giorno (15 euro mensili) mentre per il sostegno ad una classe bastano 33 centesimi al giorno (10 euro mensili).
Il versamento del contributo può avvenire con Bollettino postale o Bonifico bancario, mentre la periodicità può essere mensile, trimestrale, semestrale o annuale.
 
Chi non è certo di dare continuità al sostegno, può contribuire ad uno dei nostri progetti a favore dei bambini. Per saperne di più clicca qui. 

 

Come vengono utilizzati i contributi raccolti?
 
I contributi vengono impiegati per sostenere le spese relative al materiale didattico e all'alimentazione, mentre un’altra parte può venire utilizzata, in accordo con le famiglie dei beneficiari e la comunità locale, in interventi di sviluppo finalizzati al benessere dei bambini.
 
Il contributo quindi non viene consegnato direttamente al bambino o alla sua famiglia, ma viene utilizzato per sostenere l’istruzione ed apportare miglioramenti nella vita del minore e della comunità di appartenenza. Per saperne di più, clicca qui.
Mani Unite utilizza un importo inferiore al 15% per i costi gestionali in Italia.

 

Chi garantisce sul corretto utilizzo dei contributi?

L’esigenza legittima di avere la certezza che il contributo sia effettivamente utilizzato per lo scopo dichiarato è garantito da periodiche relazioni e documentazioni fotografiche inviate per posta ai sostenitori o inserite in questo sito web. È inoltre possibile comunicare direttamente con i responsabili locali dei programmi di sostegno, mentre chi ne ha la possibilità può recarsi nelle località degli interventi per verificare e valutare quanto viene realizzato.


 

Per quanto tempo devo impegnarmi?

Obiettivo principale dell'adozione a distanza è l’istruzione, quindi l’impegno dovrebbe durare sino al termine del ciclo scolastico secondario, indicativamente sino all’età di 15-16 anni circa. Tuttavia l’adozione a distanza non è un vincolo e in qualsiasi momento è possibile interrompere il sostegno. Può tuttavia succedere che il bambino, per diverse ragioni, si trasferisca in un altro villaggio assieme alla sua famiglia: in tal caso verrà proposto il sostegno di un altro bambino.


 

A chi sono rivolti i programmi di adozione a distanza?

I programmi di adozione a distanza sono rivolti a bambini che frequentano la scuola primaria e che si trovano in grandi difficoltà sociali ed economiche, privi della possibilità di acquistare materiale scolastico, di essere curati o ricevere un'adeguata alimentazione. Alcuni progetti riguardano centri di accoglienza per bambini orfani o a rischio di emarginazione sociale.

Ogni bambino possiede un solo sostenitore il quale può essere una singola persona, una famiglia, un gruppo di amici, un’impresa od altro.


 

Cosa inviamo al momento dell'adesione?

Al momento dell’adesione al programma di adozione distanza di un bambino il Sostenitore riceverà:

 
    • la fotografia del bambino
    • la scheda con i suoi dati personali
    • la scheda del progetto in cui il minore sostenuto è inserito
    • un opuscolo contenente consigli ed altre utili informazioni

Nel corso dell’anno invieremo :
    • due lettere (o disegni) del minore sostenuto
    • una fotografia aggiornata del minore sostenuto
    • una relazione delle attività realizzate



È possibile interrompere il sostegno?

L’adozione a distanza è un impegno morale e quindi  privo  di vincolo legale, pertanto l’interruzione è possibile in qualsiasi momento. Nel caso del sostegno ad un bambino, è sufficiente rispedire la scheda personale in modo che possa essere assegnato ad un altro Sostenitore.



Cosa occorre fare per aderire al programma di sostegno?

L’adesione al programma di adozione a distanza è molto semplice: occorre solo seguire alcuni brevi passi.  Clicca qui per adottare a distanza. 


 
 
3. La comunicazione con i bambini


È possibile corrispondere con il minore sostenuto?

È naturalmente possibile inviare della corrispondenza tutte le volte che si desidera, seguendo alcune semplici indicazioni, tra le quali:
 
 
  • Da evitare l’invio di lettere che devono essere tradotte nella lingua locale. E' consigliabile inviare cartoline illustrate oppure delle fotografie.
 
  • E' sconsigliabile inviare pacchi per il rischio di manomissione e per le difficoltà doganali. Data la povertà delle località in cui risiedono i bambini sostenuti, può accadere che i pacchi vengano aperti prima della consegna. In alternativa è possibile inviare contributi extra che verranno utilizzati in determinate occasioni stabilite dal sostenitore (per esempio in occasione delle festività natalizie o del compleanno), al quale verrà successivamente inviata comunicazione sull'impiego del contributo.
 
  • La corrispondenza può essere inviata al seguente indirizzo: Associazione Mani Unite,            C.P. 1313 - 16121 GENOVA
 
  • Il bambino (o l'animatore sociale) risponderà alla corrispondenza ricevuta pur se a volte, per difficoltà logistiche, non potrà avvenire in tempi brevi.
 

 

Home | Adozioni a distanzaAttività | Chi siamo | Sostienici | Contatti | Privacy                   

 
Mani Unite Mozambico (Onlus) 
Via C. Battisti, 7/A - 33100 Udine  
Via F. Molteni 2/1 - 16151 Genova

Tel. +39 0432 1845007  Cell. +39 348 2661321
CF 95109720102   info@maniunite.org