La sostenibilità - Mani Unite Onlus

La sostenibilità

Sostenibilità.JPG

La sostenibilità nel tempo

1. Condivisione dell'intervento

Prima della costruzione del pozzo, vengono organizzati degli incontri con la comunità beneficiaria per spiegare i vantaggi della realizzazione:  un futuro migliore per il villaggio, diminuzione dei tassi di mortalità infantile, diminuzione delle malattie gastroenteriche e arginamento all’esodo dei giovani grazie alla possibilità di poter coltivare il terreno.
Viene adottata una metodologia di tipo partecipativo (Human Rights Based Approach), basata sulla condivisione di principi e responsabilità. In particolare questa tipologia di elaborazione consente di coinvolgere la componente femminile nelle attività progettuali, elemento fondamentale ai fini di una corretta gestione dell’intervento da parte dei beneficiari.


2. Creazione del Comitato di Gestione
Nella comunità viene creato un Comitato di Gestione dell'Acqua che rappresenta il punto focale dell'intervento, occupandosi del corretto funzionamento del pozzo, della pulizia circostante e degli interventi di manutenzione o di malfunzionamenti dellimpianto idrico. Il versamento di una modesta cifra mensile da parte del villaggio, consentirà di avere una dotazione economica per provvedere alla piccola manutenzione o piccole avarie.


3. Coinvolgimento della componente femminile 
Tradizionalmente le donne si fanno carico della ricerca del cibo e dell'approvvigionamento dell'acqua e rappresentano pertanto il principale punto di riferimento per una corretta gestione dell'intervento.
La loro presenza è prevista, oltre che nel Comitato di Gestione, anche in tutte le fasi di realizzazione del pozzo, nella tutela ambientali e nella prevenzione sanitaria della comunità. 



4. Agire con le autorità locali
I leader comunitari e gli amministratori di distretto sono integrati nel processo decisionale sin dall'inizio per garantire un corretto equilibrio tra investimento e responsabilità nell’intervento. Una particolare attenzione viene rivolta da parte delle autorità locali al consolidamento dei vari Comitati di Gestione con particolare attenzione a garantire la presenza femminile nei momenti decisionali.

5. Monitoraggio dell'impianto idrico
L'impianto idrico realizzato viene seguito nel tempo e valutati i risultati per apportare miglioramenti negli interventi futuri.
   


Durante la realizzazione del pozzo, si svolge anche un'attività di sensibilizzazione rivolta a tutti i membri della comunità su tematiche di importanza vitale per la salute delle famiglie: educazione sanitaria e ambientale, principali norme igieniche, conoscenza e prevenzione delle malattie trasmesse da acqua contaminata, metodi di trasporto sicuro dell'acqua e tecniche per la coltivazione di orti comunitari.

 
 
 
La tecnica.jpg
Costi.png
2.png

 

 
Mani Unite Mozambico (Onlus) 
Via C. Battisti, 7/A - 33100 Udine  
Via F. Molteni 2/1 - 16151 Genova

Tel. +39 348 2661321   
CF 95109720102