Cerca

Lavarsi le mani: la prima protezione


Lavarsi le mani è il gesto più semplice per proteggersi non solo dal Covid19 ma anche dalle malattie infettive. Non a caso il 5 maggio di ogni è la giornata dedicata a questo aspetto: Hand Hygiene Day.


Ecco alcuni consigli dell’ Organizzazione Mondiale della Sanità.


Occorre lavarsi le mani con acqua e sapone per almeno un minuto, in particolare prima di:

  • mangiare

  • assumere o somministrare farmaci

  • usare il bagno

  • toccare un ammalato

  • medicare una ferita

  • consumare alimenti


Ma anche dopo:


  • aver tossito o sternutito

  • avere toccato degli animali

  • aver manipolato dei rifiuti

  • aver toccato alimenti crudi

  • aver toccato oggetti come telefoni pubblici o denaro

  • aver preso un mezzo di trasporto pubblico

  • aver frequentato locali affollati, come palestre, sale d’aspetto, ecc.


Il nesso tra malattie e pulizia delle mani è stato scoperto da un medico ungherese, Ignaz Semmelweis che nel 1846 scoprì come la disinfezione delle mani riduceva le malattie provocate da batteri, tanto che successivamente divenne una pratica obbligatoria in ogni ospedale.


Tuttavia, nel 2011 uno studio condotto in Inghilterra ha dimostrato come ancora oggi una percentuale di medici ed infermieri dimenticano di lavarsi le mani prima di toccare dei pazienti, trasmettendo microorganismi.

COME LAVARE LA MANI

Il lavaggio delle mani, per essere efficace e accurato, dovrebbe durare non meno di 60 secondi


1) Inumidire le mani;

2) Applicare il sapone su tutta la larghezza del palmo della mano;

3) Frizionare il palmo di una mano sul dorso dell'altra intrecciando le dita e viceversa;

4) Strofinare palmo contro palmo intrecciando le dita;

5) Frizionare il dorso delle dita contro il palmo opposto;

6) Strofinare il pollice tenendolo stretto nel palmo della mano opposta e viceversa;

7) Strofinare la punta delle dita nel palmo opposto e viceversa;

8) Risciacquare;

9) Asciugare bene le mani con della carta, passandola anche tra le dita;

10) Con la stessa carta, chiudere il rubinetto.


Il lavaggio accurato delle mani è importante per la prevenzione delle malattie infettive e, in questo periodo, del Covid19.